Indietro

FONDAZIONE LOUIS VUITTON INAUGURATA DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA FRANCESE

Il Presidente della Repubblica François Hollande, accolto da Bernard Arnault, Presidente LVMH e della Fondazione Louis Vuitton, ha inaugurato la nuova location parigina dell'arte contemporanea.

La cerimonia si è svolta alla presenza di Fleur Pellerin, Ministro della Cultura e della Comunicazione, Anne Hidalgo, Sindaco di Parigi e Frank Gehry, l'architetto che ha disegnato l'edificio.

Il Presidente della Repubblica ha visitato la nuova location parigina dedicata all'arte contemporanea situata nel Bois de Boulogne e ha incontrato gli artisti le cui opere sono esposte nella mostra d'apertura.

Gli ospiti sono stati invitati ad assistere all'illuminazione dell'edificio, progettata da Hervé Descottes, mentre la cantante lirica Nathalie Dessay, accompagnata dal violoncellista Henri Demarquette, si è esibita in Vocalise di Sergei Rachmaninov.

Fra gli ospiti dell'inaugurazione, gli stilisti del gruppo LVMH fra cui JW Anderson, Nicolas Ghesquière, Karl Lagerfeld, Phoebe Philo, Raf Simons e Riccardo Tisci.

Dopo il commiato del Presidente della Repubblica, gli ospiti sono stati invitati a gustare una cena creata dallo chef stellato Jean-Louis Nomicos, Direttore del ristorante della Fondazione- "Le Frank", servita all'interno dell'Auditorium.

Tag: La Fondazione, Mostra, Mecenatismo