Indietro
LV The Book

FRAGRANZE DA SOGNO

Jacques Cavallier-Belletrud, maestro profumiere della Maison Louis Vuitton, racconta la creazione delle sette fragranze. Un'avventura sensuale, fantastica, intima, per il viaggio più poetico.

Fotografo: Stephen Lewis

  • 760_LVNOW_FRAGRANCE_REVERIES_DI3.jpg

ROSE DES VENTS

“L'odore delle rose, lieve grazie al leggero vento estivo, si fonde coi profumi che si è messa.” Paul Verlaine

FRAGRANZE DA SOGNO - Louis Vuitton LV The Book NEWS

“La rosa è tutto: forza, civetteria, fragilità, finzione, passione, dolcezza… La rosa di maggio viene da Grasse. Possiede una nota muschiata che le dona un carattere imprevedibile, che si sviluppa nel cuore e nel fondo del profumo. La rosa emana un sentore di miele o di cera d'api. E in questa ode, in cui si accordano più rose, si nasconde la peonia. È una rosa con una nota animale, deliziosa, che vira quasi verso il mughetto. Un fiore che ha bisogno delle rose per raccontare la sua storia, per esprimere la sua straordinaria freschezza. Questo profumo si apre con le note legnose del cedro di Virginia e dell'iris di Firenze, che strutturano un'armonia di rose e permettono alla peonia di farsi sentire sulla pelle.”

TURBULENCES

“L’immaginazione possiede il mistero e la delicatezza di un odore. È per il pensiero ciò che il profumo è per la tuberosa. A volte si dilata come un’idea velenosa ed è penetrante come il fumo.” Victor Hugo

“Un sentiero, una notte d'estate nel mese di agosto, nel mio paesino di Cabris, non lontano da Grasse. Mi sono fermato bruscamente, all'improvviso, rapito da un effluvio straordinario. Sopra di me, un campo di tuberose, più in basso una distesa di gelsomini. Uno sconvolgimento dei sensi nella pace notturna. Un momento sublime che ho voluto catturare. Il gelsomino rappresenta la fragilità apparente: è la delicatezza a fare la sua forza. Ho scelto il più delicato di tutti: il gelsomino d'Arabia, che in Cina si usa per preparare il tè. Il suo profumo sprigiona una forza felina. La tuberosa è una tigre olfattiva che non si lascia domare facilmente. La magnolia la rischiara, colmando il suo desiderio di tenerezza.”

FRAGRANZE DA SOGNO - Louis Vuitton LV The Book NEWS

DANS LA PEAU

“Quel che c'è di più profondo nell'uomo è la pelle.” Paul Valéry

FRAGRANZE DA SOGNO - Louis Vuitton LV The Book NEWS

“Come si fa a riprodurre la voluttà del cuoio? Come ricreare in una fragranza la sensualità della pelle? L’infusione di cuoio, estratto inedito mai realizzato prima, attira tutti i sensi. In questa composizione nobile e decisa sbocciano fiori e muschi, come il gelsomino di Grasse, rarissimo, prezioso, unico. Questo profumo di carattere nasce per le donne forti che, interiormente, alimentano una tenerezza profonda. Occorre provare la carezza di questa fragranza per comprenderne la natura onirica.”

APOGÉE

“L'amore (…) è il complemento della vita, il suo apogeo.” George Sand

“Il mughetto è il fiore dell'amore assoluto. Capisco la passione dei giapponesi per questo fiore elegante, effimero, delicato, discreto. È uno straordinario modello di equilibrio tra note animali e freschezza vivificante. Il profumo del mughetto, piacevole quanto quello della biancheria pulita, sfida a duello il muschio, raggiungendo il massimo della sensualità.”

FRAGRANZE DA SOGNO - Louis Vuitton LV The Book NEWS

CONTRE MOI

“Che piacere sentirla contro di me, con la sciarpa e il cappello, a ricordarmi che proprio così, fianco a fianco, si stringono quelli che si amano!” Marcel Proust

FRAGRANZE DA SOGNO - Louis Vuitton LV The Book NEWS

“Un profumo con tutte questa varietà di vaniglia! La vaniglia di Tahiti ricorda i dolci, ed è sostenuta dalla vaniglia del Madagascar, così generosa in cucina. Se la si nobilita come fragranza, acquista gli accenti della pelle, diventando più carnale. È una scrittura languida, che nasconde un pizzico di perversione. Ci si fida della vaniglia e del fiore d'arancio che l'accompagna: cela anch’esso una sensualità magnetica. Questo profumo, pur disorientando, lancia un messaggio molto chiaro: è la fragranza della donna che vive per desiderare ed essere desiderata.”

MATIÈRE NOIRE

“Già s'avvicina l'ora che trepido ogni fiore come un vaso d'incenso svapora sullo stelo; Solcano effluvi e musiche la sera senza velo; Malinconico valzer, delirante languore!” Charles Baudelaire

“L’agarwood è un legno molto prezioso del Laos: ha attraversato tutti i continenti, dall'India all'Indonesia, dal Bangladesh all’Arabia. Questa polvere rara e antichissima è un racconto itinerante: abbinata al narciso, regala una fragranza dal lusso impareggiabile. La nota forte, verde, un po' aspra del narciso rende più energico il languore dell’agarwood. Volevo rendere omaggio a un profumo un po' dimenticato, il cui carattere va oltre il candore del fiore.”

FRAGRANZE DA SOGNO - Louis Vuitton LV The Book NEWS

MILLE FEUX

“Non è l'amore un fuoco che racchiuder si possa dentro il petto; Ogni cosa lo scopre: gli occhi, la voce ed il silenzio; E il fuoco mal coperto arde più schietto.” Jean Racine

FRAGRANZE DA SOGNO - Louis Vuitton LV The Book NEWS

“Un giorno, mentre visitavo i laboratori di Asnières, ho visto un artigiano lavorare un pezzo di cuoio di un rosso abbagliante. Ho voluto trasformare in profumo il contrasto tra la morbidezza del cuoio e l'intensità del colore. C'è qualcosa di irrazionale in questa fragranza. Ho aggiunto l'osmanto di Cina, uno dei primi ingredienti scoperti nella mia carriera di apprendista profumiere. Solo a udirne il nome cominciavo a fantasticare! Il fiore viene utilizzato per aromatizzare il tè, che assume un sapore affumicato. Quando lo si coglie, si riconosce il profumo di albicocca. Odora di frutta e gioia di vivere.”

Tag: