Indietro

La mia vita in 300 francobolli

Louis Vuitton prosegue il suo viaggio nell'universo della corrispondenza con una collaborazione che mette in luce l'estro creativo di Marie Beltrami.

Gli strumenti di scrittura sono da sempre ritenuti dei compagni di viaggio insostituibili e per questa ragione, condividono un'importante tradizione con la Maison Louis Vuitton.
La nobile arte della corrispondenza rappresentava in passato ciò che l'era digitale rappresenta per noi oggi. Nella sua forma più classica, diviene l'espressione della raffinatezza, di un modo di essere esclusivo, di uno stile personale; l'essenza stessa di un'autentica art de vivre.
La redazione di una lettera possiede da sempre significati molto speciali, indipendentemente dal fatto che si tratti di corrispondenza privata o di veri e propri movimenti artistici o progetti più specifici, come l'opera di Marie Beltrami. Il progetto in questione comprende oltre 300 lettere che l'artista ha indirizzato a personaggi famosi e individui sconosciuti, vivi o deceduti, reali o immaginari.
Ogni busta, inoltre, reca uno speciale francobollo contraddistinto dall'immagine dell'artista, un modo originale per liberarsi dalle costrizioni della vita quotidiana.
Louis Vuitton è pronto ad intraprendere un nuovo ed entusiasmante viaggio... nel mondo della scrittura.
Come direbbe Marie Beltrami: “un ritorno a valori ricchi di fascino”.

Tag: Video, Collaborazione, Messaggi