Indietro

La parata dei giochi

In questo secondo viaggio alla scoperta del legame tra Louis Vuitton e l'universo dei giochi, l'artista Honet vi condurrà in una straordinaria avventura psichedelica.

I giochi suscitano da sempre l'interesse della Maison. Gaston-Louis realizzava e collezionava giochi da tavolo, mentre negli anni Trenta le vetrine dei negozi Louis Vuitton si animarono di giocolieri intenti a destreggiarsi con uno yo-yo. In alcune occasioni speciali, inoltre, i colori e lo stile tipico della Maison hanno impreziosito con originalità scacchiere, giochi di abilità, mazzi di carte e domino. Con la volontà di dedicare più spazio all'universo dei giochi, Louis Vuitton ha lanciato nel 2008, in iconico motivo Monogram, una linea di astucci e cofanetti per carte da gioco, backgammon, dadi e persino per il mahjong.
Per questo secondo viaggio nell'universo dei giochi Louis Vuitton, l'artista e illustratore francese Honet ha pensato di realizzare un video grafico dalla struttura a spirale in costante evoluzione. Le composizioni grafiche presentano i numerosi giochi di società e da tavolo creati dalla Maison, dal tavolo da biliardo alla classica scacchiera ispirata all'iconica tela Damier del 1888.

Tag: Animazione, Video, Giochi, In primo piano