Indietro

FRENCH ART DE VIVRE "LOUIS VUITTON E LONDRA"

  • FRENCH ART DE VIVRE ‘LOUIS VUITTON E LONDRA
French Art de Vivre "Louis Vuitton e Londra": la celebrazione del savoir-faire della Maison e il suo continuo spirito di innovazione.

Attraverso una notevole collezione di bauli d'archivio si celebra la sinergia di Louis Vuitton con Londra che iniziò quando Georges Vuitton aprì il suo primo negozio a Londra il 1 marzo 1885. Situato sulla 289 Oxford Street era il primo negozio internazionale al di fuori della Francia.

Orgoglioso del patrimonio della sua famiglia e desideroso di promuovere sia le sue capacità progettuali che l'influenza della Francia all'estero, ha incorporato la bandiera tricolore francese nei suoi codici. Ha collocato un segno simile in una vetrina del suo negozio di Londra, insieme a uno dei bauli Vuitton con cui gli ufficiali francesi hanno portato avanti le loro missioni oltreoceano, dando il via all'idea di una stravagante vetrinistica.

Nel 1889 Georges aprì un nuovo negozio di fronte a Charing Cross, una delle principali stazioni ferroviarie di Londra. Più tardi, nel 1900, per riflettere la raffinatezza dei progetti della Maison, Georges decise di trasferirsi nel cuore del distretto dei beni di lusso di Londra, al numero 149 di New Bond Street, vicino al punto in cui si trova il negozio odierno.

Tag: Baule, Storia, Tradizione