Indietro

SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: UN ARCOBALENO

Virgil Abloh ha portato un arcobaleno di ispirazione e creatività alla sua prima collezione Uomo per Louis Vuitton

All'interno dei giardini del Domaine du Palais Royal, una passerella dei colori dell'arcobaleno annunciava la nuova visione di Virgil Abloh. Unendo la tradizione del viaggio e di lusso della Maison con un messaggio globale di positività, il Direttore Artistico prêt-à-porter maschile di Louis Vuitton ha proposto una collezione completa di silhouette, pelletteria e accessori contemporanei rivisitati. Dopo il total white dei look di apertura, la sfilata ha proseguito come una rappresentazione della luce rifratta attraverso un prisma, facendo esplodere uno spettro non solo di colori ma anche di creatività. 

Costanti della collezione sono stati fitting ampi tra look da giorno e abbigliamento formale. Imbracature e gilet caratterizzati da numerose tasche ripresi dell'archivio della Maison incarnano l'idea di Abloh di "accessomorfosi" in base alla quale un accessorio diventa un indumento, evolvendo così la sua funzione. Le silhouettes streetwear hanno assunto nuove forme originali attraverso una variazione esatta del tre percento rispetto al loro essere originale. L'iconica Keepall è stata rivisitata dinamicamente in Monogram trasparenti e iridescenti, con catene, oppure in pelle bianca, rosso rubino e smeraldo.

Mentre i modelli provenienti da tutto il mondo camminavano in passerella con le sneaker LV Skate, le derby formali con dettagli metallici LV e le sneakers vintage LV Runner, evocavano l'ideale di Abloh: "la strada di mattoni gialli" del Mago di Oz, il percorso di scoperta e fuga ultraterrena di Dorothy. Le scene del film appaiono integrate in maglieria ricamata e capispalla stampati, oltre al poncho in pelle argento finale con cerotti commemorativi di Louis Vuitton e del Mago di Oz. Questa è stata la storia di Abloh: un sogno reso reale e un futuro radioso.

Instagram Stories

Scopra la collezione di abbigliamento da uomo Louis Vuitton.

Tag: Instagram, Sfilata di moda, Prêt-à-porter, Palais Royal, Virgil Abloh