Indietro

LOUIS VUITTON PRESENTA I NUOVI OBJETS NOMADES

La collezione sarà a  Palazzo Serbelloni in occasione del Fuorisalone di Milano 2019.

Dal loro debutto nel 2012, gli Objets Nomades Louis Vuitton sono divenuti una collezione completa di quarantacinque oggetti meravigliosamente realizzati. Le ultime novità, dieci pezzi che si aggiungono alla collezione, saranno presentati a Milano, nella splendida cornice di Palazzo Serbelloni durante il Fuorisalone 2019. I designer che fanno parte del progetto Objets Nomades sono nomi di fama internazionale:  Atelier Oï, Maarten Baas, Barber&Osgerby, Fratelli Campana, André Fu, Damien Langlois-Meurinne, Nendo, Gwenaël Nicolas, Raw Edges, Patricia Urquiola, Marcel Wanders, India Mahdavi e Tokujin Yoshioka. Da quest'anno si aggiungono al progetto due nuovi studi di architettura: Atelier Biagetti e Zanellato/Bortotto.

L’atelier milanese Biagetti ha creato Anemona, un prezioso tavolo da pranzo con ripiano in vetro e base ondulata rivestita in morbida pelle. Il duo italiano Zanellato/Bortotto fa il suo debutto con Mandala Screen, un paravento composto da tre parti modulabili, in un sofisticato intreccio. La Collezione, in continua crescita, si arricchisce inoltre di una selezione di opere realizzate dai designer che già fanno parte del progetto Objets Nomades. I fratelli Campana hanno immaginato Bulbo, una seduta  che avvolge i suoi ospiti in un fiore tropicale simile a un bozzolo. Il tavolo da pranzo Serpentine di Atelier Oï è un gioco di pesi e tensioni tra le gambe incrociate in legno di noce tenute insieme da cinghie finemente lavorate. Dolls di Raw Edges è un set di sedute gioiose, giocose e infinitamente personalizzabili. Marcel Wanders arricchisce la Collezione con quattro nuovi oggetti: l'accattivante coppia Diamond Sofa e Armchair con le loro basi in frassino intrecciato rivestito in pelle; Venezia, una lampada ispirata alle tradizionali lanterne veneziane e Diamond Vase, un vaso realizzato in vetro di Murano rosso. India Mahdavi ha creato il vassoio laccato Talisman, con il suo disegno dell’"occhio benevolo", mentre Tokujin Yoshioka presenta Blossom Vase, un vaso ispirato al celebre motivo del fiore Monogram, realizzato in vetro di Murano lavorato a mano.

Louis Vuitton Objets Nomades
Palazzo Serbelloni
Corso Venezia 16, Milano
9 e 10 Aprile dalle 11.00 alle 20.00
Dall’11 al 14 aprile dalle 10.00 alle 20.00

Scopra di più sulla Collezione Objets Nomades qui

Objets Nomades Petits Nomades Designers Arredamento