Indietro

SFILATA DONNA AUTUNNO-INVERNO 2019: UN MUSEO DENTRO AD UN MUSEO

Il Centre Pompidou di Parigi è stato ricreato nel Cour Carrée del Louvre in occasione della Sfilata Louis Vuitton Donna Autunno-Inverno 2019.

Il concept della Sfilata Louis Vuitton Donna Autunno-Inverno 2019 di Nicolas Ghesquière ha previsto la creazione di un "museo dentro ad un museo". All'interno di un'iconica istituzione culturale è infatti sorta per poco tempo un'altra istituzione di eguale fama. La scenografia interna ed esterna della Sfilata, collocata lungo il Cour Carree del Louvre, ha voluto richiamare l'architettura del Centre Pompidou, che si trova ad un solo un chilometro di distanza. Progettato da Renzo Piano e Richard Rogers e inaugurato nel 1977, lo spazio multiculturale è diventato immediatamente uno dei monumenti più riconoscibili e popolari della capitale francese, nonostante le notevoli controversie che lo circondavano.

Oggi l'edificio è considerato un emblema dell'architettura del Ventesimo secolo, vantando una serie di caratteristiche tecniche che lo rendono unico al mondo. Con l'audace convinzione che un'istituzione è anche un centro promotore di cultura, il Centre Pompidou inverte sia letteralmente che figurativamente le strutture tradizionali per portare ciò che è all'interno all'esterno e viceversa. Ciò che normalmente sarebbe nascosto al pubblico è stato invece messo in evidenza e reso visibile con un semplice codice di colori: verde per l'acqua circolante, blu per l'aria, giallo per l'elettricità e rosso per gli uomini. Al Centre Pompidou, come nella moda, tutto è una questione di flusso.

Guardi la Sfilata

Tag: Sfilata di moda, Nicolas Ghesquière, Autunno-Inverno