• THE FIFA™ WORLD CUP FINAL

    THE FIFA™ WORLD CUP FINAL - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    Il trofeo fa il suo ingresso in campo nel baule ufficiale firmato Louis Vuitton, portato da Gisele Bündchen e dal campione del mondo Carles Puyol.

    La serata del 13 luglio, prima del calcio di inizio della finale 2014 tra Germania e Argentina, sotto lo sguardo vigile di 78˙000 spettatori, il trofeo della Coppa del Mondo FIFA™ è arrivato sul terreno di gioco dello Stadio Maracaña in Brasile, racchiuso in un baule Louis Vuitton commissionato per l'occasione.
    A portare il trofeo due star internazionali: Carles Puyol, rappresentante della Spagna, Campione del mondo nel 2010, e la top model brasiliana Gisele Bündchen, che sfoggiava un abito Louis Vuitton della Collezione Cruise 2015.
    Tra pochi giorni, il trofeo della Coppa del Mondo FIFA™ custodita nell'ufficiale baule Louis Vuitton lascerà il Brasile per approdare nel paese della nazionale campione del mondo.

    Monogram Eventi Fotografia Baule Savoir-Faire Exclusive
  • SECONDA CUSTODIA DELLACOPPA DEL MONDO PER LOUIS VUITTON

    La FIFA ha commissionato a Louis Vuitton, per la seconda volta, la creazione di un baule per trasportare la Coppa del Mondo 2014, il trofeo che tutti i giocatori desiderano sollevare al cielo.

    La custodia Louis Vuitton, apparsa su un campo di calcio per la prima volta nel 2010 in Sudafrica, è stata appositamente ideata per trasportare il famoso trofeo che verrà consegnato da Gisele Bündchen alla squadra vincente il 13 luglio presso lo stadio Maracanã di Rio de Janeiro.
    Realizzato a mano nello storico laboratorio di Louis Vuitton ad Asnières, aperto nel 1859, il baule creato su commissione è rivestito con l'iconica tela Monogram di Louis Vuitton ed è dotato della chiusura e degli angoli in ottone che costituiscono la firma della Maison.
    In questo film Gisele Bündchen rivelerà quali personalità apriranno la custodia realizzata su misura e consegneranno il trofeo in oro 18 carati ai vincitori.

    Monogram Eventi Video Baule Savoir-Faire Exclusive
  • IN SITU – 1: UNA PARETE BIANCA PER ANDREA BOWERS

    Il 4 giugno, l'Espace Culturel Louis Vuitton inaugurava IN SITU 1. Un progetto straordinario di « open studio » dove artisti internazionali realizzeranno le loro opere sotto gli occhi del pubblico.

    In occasione di questa prima edizione, i visitatori potranno assistere a tutte le fasi del processo creativo, dalla bozza iniziale all'opera finale, e approfittare della presenza dell'artista americana Andrea Bowers (foto in alto) fino a settembre 2014 per vivere un'esperienza davvero unica. La sua opera finale verrà esposta a Parigi dal 26 settembre 2014 al 4 gennaio 2015. Nel frattempo il programma proseguirà a Tokyo con l'artista sudcoreana Min-Jeong Seo e a Monaco con l'artista malesiana Simryn Gill.
    Queste tre artiste dovranno lavorare con una serie di media a partire, letteralmente, da una "pagina bianca" in ogni location, completamente libere di scegliere come abitare e trasformare ogni Espace.
    Iniziando letteralmente da una "pagina bianca" in ognuna delle città, i tre artisti saranno liberi di arricchire e trasformare l'Espace impiegando media differenti.
    "La grande passione per la creatività che da sempre anima Louis Vuitton si è tradotta nella possibilità per il pubblico di assistere alla realizzazione di nuove opere e condividere le emozioni suscitate dal processo creativo" ha dichiarato Michael Burke, Presidente e CEO di Louis Vuitton.
    Seguite Andrea Bowers e le sue performance creative qui.

    Espace culturel Mostra
  • LA COLLEZIONE CARNET DE VOYAGE DI LOUIS VUITTON DEDICATA A VENEZIA

    La Maison Louis Vuitton presenta due nuovi volumi della collezione "Carnet de Voyage", dove il celebre mangaka giapponese Jirô Taniguchi ambienta una nuova storia nel cuore di Venezia.

    Jirô Taniguchi nasce nel 1947 in una piccola città situata nel sud del Giappone, Tottori, nota per le sue dune di sabbia. Avido lettore di manga, negli anni dell'adolescenza scopre i gekiga, opere il cui stile realistico influenza notevolmente l'evoluzione dell'artista. In questo libro di viaggio dedicato a Venezia, Taniguchi dimostra una sensibilità straordinaria e un profondo senso poetico. La sottile armonia della narrazione sembra arricchire la raffinatezza d'insieme con un velato tocco nostalgico.
    La collana "Carnet de voyage" di Louis Vuitton è un invito ad avventurarsi in viaggi reali o virtuali, affrontandoli da una prospettiva prettamente contemporanea. Le pagine sono impreziosite dalle illustrazioni di celebri artisti e giovani promesse emergenti che raccontano la storia delle città e dei paesi visitati, raffigurando luci e stili architettonici diversi e documentando il passato e il presente delle persone che li abitano.
    I nuovi volumi sono disponibili in edizioni limitate, numerate e autografate, presso una selezione ristretta di boutique Louis Vuitton.

     

    Venezia Collaborazione Illustrazione Libri
  • UNA CARTOLINA DA ANDRÉ SARAIVA

    • UNA CARTOLINA DA ANDRÉ SARAIVA - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    • UNA CARTOLINA DA ANDRÉ SARAIVA - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    L'artista André Saraiva ha inviato una cartolina per celebrare la sua collaborazione con Louis Vuitton sulla collezione tessili Primavera Estate.

    Per questa nuova collaborazione con Louis Vuitton, nell'interpretare lo scialle Monogram della Maison André Saraiva ha preso come ispirazione i teli protettivi del suo studio. Una volta trasferite le gocce di vernice sul lussuoso foulard in seta e lana, questo è diventato l'habitat naturale per "Mr. A", la firma dagli occhi asimmetrici che caratterizza l'artista e che abita le pareti e le gallerie d'arte di Parigi e di molte altre città.
    Nato nel 1971, fin da piccolo sente che i muri sono qualcosa che gli appartiene. " Quando sono arrivato a Parigi nel 1981, per me è subito stato ovvio che la strada sarebbe diventata la mia scuola, il mio studio. I graffiti rappresentano una modalità attraverso cui gli individui possono sfidare la dominazione della città su di loro, è un modo per possederla".
    André Saraiva lavora e vive tra Parigi, New York e Los Angeles ed è attualmente il Direttore Creativo della rivista Francese L'Officiel Hommes. Le sue opere d'arte sono presenti in gallerie di tutto il mondo, da Parigi a New York, Saint Tropez, Stoccolma, Los Angeles e Tokyo.
    Scoprite qui la collezione Foulards d’Artistes.

    Cartolina Accessori Collaborazione André Saraiva Foulard