• ESPACE LOUIS VUITTON VENEZIA: UNA NUOVA MOSTRA

    • Espace Louis Vuitton Venice presents a new exhibition - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    • Espace Louis Vuitton Venice presents a new exhibition - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    • Espace Louis Vuitton Venice presents a new exhibition - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    • Espace Louis Vuitton Venice presents a new exhibition - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    • Espace Louis Vuitton Venice presents a new exhibition - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    Ian Cheng, Emissary forks at perfection: opere selezionate dalla collezione

    Per la terza mostra sviluppata nell’ambito del programma «Beyond the walls» della Fondation Louis Vuitton, l’Espace Louis Vuitton Venezia è lieta di presentare Emissary Forks At Perfection dell’artista americano Ian Cheng. Il programma «Beyond the walls» della Fondation Louis Vuitton presenta opere inedite della Collezione presso gli Espace Louis Vuitton di Tokyo, Venezia, Monaco e Pechino, portando avanti l’intento della Fondation di realizzare progetti internazionali e renderli accessibili a un pubblico più ampio.

    Emissary Forks At Perfection (2015-2016) è il secondo capitolo della trilogia Emissaries creata da Ian Cheng tra il 2015 e il 2017. Tre episodi, collocati nello stesso spazio ma rivolti a diverse epoche (un antico passato, un futuro prossimo e un futuro lontano), tracciano l’evoluzione di insiemi di organismi e il modo in cui si adattano al loro ambiente in continua evoluzione. Ognuno presenta un «emissario», con la funzione di agente narrativo, le cui azioni modificheranno il corso degli eventi. Con Emissary Forks At Perfection, Cheng ci induce a mettere in discussione le capacità di adattamento della mente e l’evoluzione umana di fronte alla diversità, alla casualità e all’imprevedibilità di un mondo in continuo cambiamento.

    Dal 24 Maggio al 3 Marzo

    Espace Louis Vuitton Venezia
    Calle del Ridotto 1353
    Aperto dal Lunedì al Sabato dalle 10 alle 20 e la Domenica dalle 10,30 alle 20
    Aperto nei giorni festivi. Ingresso libero.

    Biennale Mostra Ian Cheng
  • LA COLLEZIONE TRAVEL BOOK LOUIS VUITTON

    LA COLLEZIONE TRAVEL BOOK LOUIS VUITTON - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    La collezione di Travel Book Louis Vuitton amplia le sue destinazioni con Cuba, Praga, Roma e Route 66.

    Il 1° maggio 2018, Louis Vuitton lancia quattro nuovi titoli della sua raccolta di Travel Book illustrata da artisti di tutto il mondo.

    Il cinese Li Kunwu ha disegnato Cuba in uno stile ricco e passionale; mentre il russo Pavel Pepperstein ha dipinto Praga riempiendo le sue icone colorate di poesia e romanticismo. L'americano Miles Hyman ha messo in scena una Roma vivace insieme ai suoi personaggi e ai suoi contrasti; e lo svizzero Thomas Ott ha attraversato la Route 66 e inventato una storia acuta e oscura.

    La raccolta di Travel Book Louis Vuitton è un invito a viaggiare tra realtà e virtuale, arricchiti da stimoli intellettuali ed emozioni. Sfogliando le pagine, le opere di artisti famosi e giovani talenti emergenti raccontano le storie delle città e dei paesi che hanno visitato, descrivendo l'architettura peculiare e la luce speciale di ogni luogo, imprimendo il passare dei giorni e le vite delle popolazioni.

    Per ogni nuova meta, un'edizione limitata di 30 copie numerate e firmate dall'artista sarà disponibile in negozi selezionati Louis Vuitton.

    Scopra di più sulla collezione Travel Books

    Travel Books Illustrazione
  • LOUIS VUITTON OBJETS NOMADES

    Louis Vuitton presenta la Collezione Objets Nomades durante il Fuorisalone 2018 a Milano, dal 18 al 22 Aprile.

    La Collezione Louis Vuitton Objets Nomades sarà esposta a Palazzo Bocconi a Milano, durante il Fuorisalone 2018, dal 18 al 22 Aprile. Louis Vuitton arricchisce la collezione con due nuovi oggetti: il Diamond Mirror di Marcel Wanders e il Ribbon Dance, creato da Andre Fu, che si aggiunge quest'anno alla lista dei designer parte del progetto Objets Nomades.

    Ideata nel 2012, la collezione Objets Nomades, mantiene viva la lunga tradizione di Louis Vuitton nella creazione di meravigliosi articoli da viaggio. Alcuni dei più celebri designer del mondo hanno immaginato sorprendenti oggetti ispirati al viaggio, che sono stati poi realizzati da Louis Vuitton.

    Quest'anno è presentata in anteprima esclusiva anche la collezione Louis Vuitton Les Petits Nomades:  oggetti decorativi per la casa innovativi, poetici ed eleganti, creati da alcuni dei  designer degli Objets Nomades, come Humberto e Fernando Campana, Atelier Oï, Patricia Urquiola e Marcel Wanders.

    Louis Vuitton Objets Nomades
    Palazzo Bocconi, Corso Venezia 48, Milano

    Dal 18 al 22 Aprile
    Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00
    Ingresso Libero

    Clicchi qui per scoprire l'intera collezione Objets Nomades e Les Petits Nomades.

    Milano Objets Nomades Savoir-Faire
  • FONDAZIONE LOUIS VUITTON: UNA NUOVA ESPOSIZIONE

    FONDAZIONE LOUIS VUITTON: UNA NUOVA ESPOSIZIONE - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    Attraverso le gallerie dell'edificio di Frank Gehry, "In Sintonia Con il Mondo"svela una nuova selezione di artisti della collezione che riunisce opere moderne e contemporanee.

    Più che una semplice raccolta di opere, "In Sintonia Con il Mondo - In Tune With the World"  (11 aprile - 27 agosto 2018) è intesa come una mostra basata su un tema specifico, che riflette le riflessioni odierne sul ruolo dell'uomo nell'universo e i legami che lo ancorano al suo ambiente circostante e al mondo vivente, evidenziando le interconnessioni tra umani, animali, piante e persino oggetti inanimati.

    Due sequenze complementari percorrono l'intero edificio: un'immersione nel mondo dell'artista giapponese Takashi Murakami e "Uomini nell'Universo Vivente", che riunisce 28 artisti francesi e internazionali di diverse generazioni e tecniche, tra cui Henri Matisse, Alberto Giacometti, Yves Klein, François Morellet e Pierre Huyghe.

    Acquisti i biglietti e scopra di più sulla mostra

    Fondazione Louis Vuitton Mostra
  • MOSTRA "BEING MODERN: MoMA IN PARIS": WEEK END DI CHIUSURA

    Il 5 marzo l'edificio progettato da Frank Gehry di Fondazione Louis Vuitton chiuderà le porte della sua selezione di 200 capolavori che tracciano la storia del collezionismo del MoMA.

    Organizzata dal Museum of Modern Art di New York e dalla Fondazione Louis Vuitton di Parigi, la mostra "Being Modern: MoMA in Paris" riunisce una rappresentazione superba e di vasta portata delle importantissime opere che il MoMA ha acquisito fin dalla sua fondazione nel 1929.

    Riviva la nascita dell'arte moderna, dell'astrattismo americano, del minimalismo e della pop art attraverso una serie di capolavori di Matisse, Cézanne, Klimt, Picasso, Calder, Duchamp, Brancusi, Warhol e molti altri

    Orario prolungato da venerdì a domenica, 2-4 marzo 2018: dalle 9.00 alle 23.00
    Biglietti e ulteriori informazioni sulla mostra qui

    Fondazione Louis Vuitton Mostra Moma