• A COLETTE LE VETRINE DI CHRISTOPHER NEMETH

    • A COLETTE LE VETRINE DI CHRISTOPHER NEMETH - Louis Vuitton Moda NEWS
    • A COLETTE LE VETRINE DI CHRISTOPHER NEMETH - Louis Vuitton Moda NEWS
    Le nuove vetrine del concept store parigino Colette rimandano al pop-up store di Louis Vuitton situato al piano superiore.

    Questa settimana, tutte le vetrine del concept store da poco rinnovato saranno animate da allestimenti disegnati appositamente per Colette. I visitatori sono invitati ad entrare in una sorta di baule, un autentico portagioielli che presenterà una selezione di ready-to-wear, di pelletteria, di accessori e di orologi. Sarà presente anche un'edizione limitata della scarpa da tennis Twister in canvas.

    "Sono davvero eccitato all'idea di collaborare con Colette in questo magnifico progetto. La sua posizione strategica, a metà tra moda e cultura, fa di Colette il luogo ideale per celebrare il genio di Nemeth. Sapere, poi, che il giovane Louis Vuitton fece apprendistato esattamente nel punto in cui oggi si trova il concept store, rende questo luogo una scelta quasi obbligata!" racconta Kim Jones, Direttore Artistico della Collezione Uomo Louis Vuitton.

    Sfilata di moda Prêt-à-porter Kim Jones Colette Pop-up Store Christopher Nemeth
  • POP UP STORE LOUIS VUITTON A COLETTE

    • POP UP STORE LOUIS VUITTON A COLETTE - Louis Vuitton Moda NEWS
    • POP UP STORE LOUIS VUITTON A COLETTE - Louis Vuitton Moda NEWS
    In occasione delle collezioni uomo in arrivo a Parigi, Louis Vuitton e Colette si uniscono per aprire un negozio pop-up.

    Dal 22 Giugno fino al 18 Luglio, il concept store Colette mostrerà in anteprima una selezione di pezzi Louis Vuitton provenienti dalla sfilata Autunno 2015-2016. È la prima volta in Europa che la Maison mette in mostra tutto il suo universo Uomo al di fuori delle proprie boutique.

    La collezione sviluppata da Kim Jones, direttore artistico delle Collezioni Uomo di Louis Vuitton, è un omaggio alle creazioni di Christopher Nemeth, fashion designer e artista inglese. La collezione gioca sulla celebre stampa a corda così come sulle silhouette "Harajuku", il cui spirito influenzò molto i lavori di Nemeth in Giappone.

    Per l'occasione verrà preparato un allestimento speciale nelle vetrine di Colette, ed è stata sviluppata un'esclusiva edizione limitata delle sneaker Twister in canvas.

    Sfilata di moda Prêt-à-porter Kim Jones Pop-up Store Colette Christopher Nemeth
  • LOUIS VUITTON "SERIES 2 - PASSATO, PRESENTE E FUTURO"

    Roma, Palazzo Ruspoli, dal 22 Maggio al 7 Giugno

    Louis Vuitton presenta SERIES 2, una moderna e sorprendente interpretazione di una sfilata che invita i visitatori a scoprire le ispirazioni della collezione Spring-Summer 2015. 

    SERIES 2 è un'esplorazione delle ispirazioni di Nicolas Ghesquière e dello spirito che si cela dietro la sua collezione SS 2015.E' un viaggio che permette ai visitatori di capire la mente di un designer: come si confronta e reinterpreta i codici del passato,  quale processo creativo ispira le sue creazioni e come apre nuovi orizzonti al futuro di una luxury house di 150 anni. Per queste ragioni, il tema di SERIES 2  è Passato-Presente-Futuro.

    La mostra si sviluppa come una totale immersione interattiva in una sfilata Louis Vuitton. E' un'esperienza che Louis Vuitton offre anche a coloro che non hanno la possibilità di assistere dal vivo ad una sfilata.

     La mostra Series 2 sarà a Roma dal 22 Maggio al 7 Giugno a Palazzo Ruspoli, via del Corso 418. Orario d'apertura: 11,00-19,00.

    Roma Mostra Eventi
  • CITY SHADES

    • CITY SHADES - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CITY SHADES - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CITY SHADES - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CITY SHADES - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CITY SHADES - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CITY SHADES - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CITY SHADES - Louis Vuitton Moda NEWS
    Louis Vuitton svela i nuovi occhiali da sole della maison, fotografati da Juergen Teller.

    Gli accessori e la moda sono il cuore dei look Louis Vuitton, poiché l'essenza dello stile personale deriva dai dettagli. Le montature versatili e urbane assumono forme arrotondate dallo stile vintage e si tingono di colori neutri in omaggio alle tonalità caratteristiche della Maison: dalle sfumature del beige e del taupe al caldo color miele del motivo effetto guscio di tartaruga.

    Fra gli elementi di design troviamo piccole borchie e cerniere funzionali, che rimandano alle origini di Louis Vuitton come fabbricante di bauli, ma anche dettagli metallici alle estremità delle stanghette con motivo Monogram e lenti con incisione tono su tono del logo della Maison.

    Scopra la esclusiva collezione di occhiali da sole da donna firmati Louis Vuitton.

    Scopra la collezione di occhiali da sole firmati Louis Vuitton.

    Lookbook Occhiali da sole Juergen Teller Fotografia
  • LOUIS VUITTON PRESENTA LA MESSENGER INTERPRETATA DA MICHELLE WILLIAMS

    • LOUIS VUITTON PRESENTA LA MESSENGER INTERPRETATA DA MICHELLE WILLIAMS - Louis Vuitton Moda NEWS
    • LOUIS VUITTON PRESENTA LA MESSENGER INTERPRETATA DA MICHELLE WILLIAMS - Louis Vuitton Moda NEWS
    • LOUIS VUITTON PRESENTA LA MESSENGER INTERPRETATA DA MICHELLE WILLIAMS - Louis Vuitton Moda NEWS
    È tempo di svelare la nuova borsa in pelle di vacchetta Taurillon, la Messenger, protagonista dell'ultima campagna pubblicitaria di Louis Vuitton.

    La recente collezione di pelletteria di Louis Vuitton - rappresentata, fra tutte, dalla Capucines - continua a espandersi con il lancio di questa ricercata borsa che, se da un lato sfoggia la classica forma messenger, dall'altro si veste di lusso grazie alla raffinata fibbia dell'iconica chiusura Louis Vuitton e alla morbida pelle di vacchetta Taurillon.

    L'attrice americana Michelle Williams esprime questa eleganza, negli scatti patinati del fotografo Peter Lindbergh e sul red carpet.

    Scopra l'intera collezione di borse firmate Louis Vuitton.

    Scopra l'intera collezione di borse must-have: intramontabili accessori firmati Louis Vuitton.

    Campagna pubblicitaria Pelletteria Fotografia Michelle Williams