• L'ABITO DI EMMA STONE AGLI OSCAR 2019

    Gli atelier di Louis Vuitton a Parigi hanno realizzato un abito di paillettes su misura per la nominata agli Oscar Emma Stone, amica e ambassador della Maison.

    Dagli Atelier di Louis Vuitton a Parigi agli Academy Awards di Los Angeles. Nicolas Ghesquiere ha disegnato un abito personalizzato per Emma Stone, cara amica della Maison, in occasione della 91esima edizione degli Academy Awards, durante i quali è stata nominata "Miglior attrice non protagonista" per il suo ruolo in "The Favorite". L'abito era caratterizzato da una base in organza in pura seta e ricami realizzati con la rinomata tecnica all'uncinetto di Lunéville. Con 260.000 paillettes, 200.000 perle e 30.000 cristalli, il ricamo ha richiesto oltre 700 ore di lavoro oltre a 5 giorni per assemblare la complessa costruzione geometrica.

    Oscars Red carpet Academy Awards
  • OSCAR 2019

    • OSCAR 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • OSCAR 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • OSCAR 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • OSCAR 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • OSCAR 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • OSCAR 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    Le attrici Emma Stone, Laura Harrier, Sophie Turner e Chloë Grace Moretz hanno indossato abiti firmati Louis Vuitton per celebrare la 91esima edizione degli Academy Awards a Los Angeles.

    Domenica 24 febbraio 2019, in occasione della 91esima edizione degli Academy Awards a Los Angeles, diversi attori hanno percorso il red carpet  indossando look firmati Louis Vuitton. Emma Stone ha indossato un abito Louis Vuitton realizzato su misura con perline, paillettes e cristalli ricamati su seta. Per Laura Harrier, Louis Vuitton ha creato un abito eco-friendly in collaborazione con l'iniziativa Red Carpet Green Dress di Suzy Amis Cameron. L'atelier della Maison a Parigi ha sostenuto il progetto conformandosi ai rigidi criteri ecologi e sociali dell'iniziativa realizzando un abito con tessuti eco-sostenibili, seta riciclata in linea con i Global Organic Textile Standards. Laura Harrier ha anche partecipato al party degli Oscar di Vanity Fair indossando un abito della Collezione Primavera-Estate di Louis Vuitton con la borsa Monogram Toupie. Tra gli invitati al famoso After Party vi erano anche Sophie Turner e Chloë Grace Moretz, entrambe  in abiti realizzati su misura firmati Louis Vuitton.

    Oscars Red carpet Academy Awards
  • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019

    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • COLLEZIONE DONNA PRIMAVERA-ESTATE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    Louis Vuitton presenta una selezione di accessori della più recente collezione di Nicolas Ghesquière, ora disponbile online e nelle boutique.

    In occasione dell'uscita della Collezione Donna Primavera-Estate 2019 nelle boutique Louis Vuitton e online, sono stati selezionati numerosi accessori chiave per evidenziare lo spirito eclettico e futurista della linea. Il nuovo marsupio Dauphine, uno dei pezzi emblematici della collezione, rinnova completamente l'omonima borsa con nuove funzionalità. La borsa Toupie in tela Monogram, invece, incanta con la sua inconfondibile forma a trottola. Infine, diversi articoli di pelletteria presentano il distintivo motivo Splash della stagione, in una palette di colori ispirata agli anni 80, in contrapposizione giocosa con le loro forme senza tempo.

    Scopra la Collezione Donna Primavera-Estate 2019

    Nicolas Ghesquière
  • IN RICORDO DI KARL LAGERFELD

    • IN RICORDO DI KARL LAGERFELD - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    • IN RICORDO DI KARL LAGERFELD - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    Louis Vuitton rende omaggio a Karl Lagerfeld, caro amico della Maison.

    Louis Vuitton rende omaggio a Karl Lagerfeld, esteta, icona carismatica, creativo poliedrico e caro amico di vecchia data della Maison.

    L'approccio iconoclastico di Lagerfeld nel suo intento di ridifinire il fashion system - in particolare l'intuizione e la comprensione dell'importanza del prêt-à-porter e il saper rivitalizzare e reinventare i marchi - potrebbe essere considerato il modello con cui molte case di moda lavorano oggi. In qualità di creativo visionario ed eclettico, "mentore" del prêt-à-porter e uomo dai talenti poliedrici , i contributi di Karl Lagerfeld al mondo della moda e del lusso sono stati innumerevoli e indelebili.

    L'amicizia tra Karl Lagerfeld e Louis Vuitton ha condotto anche a diverse collaborazioni, tra cui un baule unico nel suo genere per contenere la sua collezione di 20 iPod e apparecchiature audio.

    Inoltre, nel 2014, Karl Lagerfeld è stato uno dei sei designer scelti per mostrare il lato altamente personale del Monogram, nel progetto della Maison intitolato "L'ICONA E GLI ICONOCLASTI: Celebrando il Monogram". È stato in grado di reinterpretare la tela che tutti pensavamo di conoscere, ma in modo straordinario, individuale e idiosincratico. Così, dandogli carta bianca per creare tutto ciò che voleva vedere su questa tela iconica, Karl Lagerfeld ha disegnato una collezione legata al mondo del pugilato: un baule per contenere sacchi da boxe di varie misure, guantoni da boxe , valigie e persino un tappetino sportivo. In merito a questa collaborazione, il designer ha commentato: "È stato divertente! In effetti, avevo molte idee e Louis Vuitton voleva farle tutte - perché no? ... è stato davvero piacevole! "

    Alla notizia della morte di Lagerfeld, Michael Burke, CEO di Louis Vuitton, ha dichiarato: "Karl mi ha adottato quando avevo bisogno di un amico a Roma! Siamo diventati complici e abbiamo ideato il concept della sfilata sulla Grande Muraglia cinese. Punta in alto, verso le stelle. Rimarrai per sempre in noi la luce che ci guida."

    Karl Lagerfeld Omaggio Tributo
  • LA COLLEZIONE COURTAULD PRESSO LA FONDAZIONE LOUIS VUITTON

    LA COLLEZIONE COURTAULD PRESSO LA FONDAZIONE LOUIS VUITTON - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    La Fondation Louis Vuitton presenta la collezione del mecenate e uomo d'affari inglese Samuel Courtauld, dal 20 febbraio al 17 giugno 2019 a Parigi.

    "La collezione Courtauld: uno sguardo sull'impressionismo" riunisce circa 110 opere, tra cui 60 dipinti e opere grafiche, che sono principalmente conservate nella Courtauld Gallery o in diverse collezioni pubbliche e private internazionali. Questa mostra permetterà al mondo di scoprire alcuni dei più grandi dipinti del XX secolo a Parigi, sessant'anni dopo la loro prima esposizione nel 1955 al Musée de l’Orangerie. Tra questi ricordiamo Il bar delle Folies-Bergère (1882) di Manet, Giovane donna che si incipria di Seurat (1889-90), I giocatori di carte di Cézanne (1892-96), Autoritratto con orecchio bendato di Van Gogh (1889) ), Nevermore di Gauguin (1897), una serie di dieci acquerelli di J.M.W. Turner che appartenevano al fratello di Samuel Courtauld, Sir Stephen Courtauld.

    La mostra dedicata alla Collezione Courtauld  rappresenta la volontà della Fondazione di mostrare il ruolo dei più emblematici collezionisti d'arte dell'ultimo secolo e attuali, seguendo il percorso già intrapreso in precedenti mostre come "Keys to a Passion" (2014-2015), "Being Modern: Moma in Paris" (2017-2018), "Icons of Modern Art The Shchukin Collection" (2016-2017), che riunisce grandi opere di arte moderna, provenienti da istituzioni prestigiose e collezionisti visionari.

    Prenoti la sua visita

    Fondazione Louis Vuitton Mostra Impressionismo