• CELEBRANDO IL MONOGRAM –FRANK GEHRY

    Nell'ambito del progetto Celebrando il Monogram, Louis Vuitton ha invitato sei celebri fotografi e registi a raccontare Storie Creative per ognuno dei Sei Iconoclasti.

    Dagli esordi a Los Angeles nel 1962 a oggi, Frank Gehry ha realizzato alcuni degli edifici più importanti e famosi al mondo; la sua attività nell'universo dell'architettura prosegue tuttora, grazie ai numerosi e prestigiosi incarichi che gli sono attribuiti, incluso quello per la Fondazione Louis Vuitton che aprirà verso la fine del mese.

    Il regista, fotografo e curatore belga Pierre Debusschere ha deciso di interpretare la collaborazione che Frank Gehry e Louis Vuitton hanno avviato in occasione del progetto Celebrando il Monogram. Il teleobiettivo dell'artista ci offre così l'opportunità di ammirare lo splendore dei paesaggi californiani e di esplorare quei luoghi meravigliosi che si celano tra le grandi strade deserte e gli edifici costruiti dall'architetto, circondati da palme che appaiono sfocate come in affascinanti miraggi.

    Per maggiori informazioni sul progetto Celebrando il Monogram cliccare QUI.

    Pelletteria Celebrando il Monogram Monogram Frank Gehry Video
  • CELEBRATING MONOGRAM – CINDY SHERMAN

    • CELEBRATING MONOGRAM – CINDY SHERMAN - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CELEBRATING MONOGRAM – CINDY SHERMAN - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CELEBRATING MONOGRAM – CINDY SHERMAN - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CELEBRATING MONOGRAM – CINDY SHERMAN - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CELEBRATING MONOGRAM – CINDY SHERMAN - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CELEBRATING MONOGRAM – CINDY SHERMAN - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CELEBRATING MONOGRAM – CINDY SHERMAN - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CELEBRATING MONOGRAM – CINDY SHERMAN - Louis Vuitton Moda NEWS
    • CELEBRATING MONOGRAM – CINDY SHERMAN - Louis Vuitton Moda NEWS
    Louis Vuitton collabora con Johnny Dufort ad una serie fotografica dedicata a Cindy Sherman ed alla sua concezione del progetto Celebrating Monogram.

    Riconosciuto per la sua inusuale estetica stilizzata, Johnny Dufort è stato scelto da Louis Vuitton per fotografare la collaborazione dell'artista visuale Cindy Sherman in questa serie di foto accattivanti. Cindy Sherman ha ridefinito i confini come image-maker dal 1970 e per il progetto Monogram ha preso ispirazione dal mosaico di adesivi degli hotel apposti sui bauli d'epoca Louis Vuitton.

    Le immagini di Johnny Dufort catturano l'universo della celebre artista in ambienti contrastanti. Immersa in un ambiente teatrale, indossa il trucco preso dallo studio personalizzato in un baule e anche fuori, in una luce naturale ed in movimento sulla sua bicicletta, la modella indossa la borsa Camera Messenger con naturalezza.

    Maggiori dettagli in merito al progetto Celebrating Monogram QUI.

    Pelletteria Icone Baule Celebrando il Monogram Monogram Cindy Sherman Fotografia
  • VIDEO SFILATA COLLEZIONE PRIMAVERA 2015 OLOGRAMMI

    Una presentazione enigmatica che annuncia un inizio creativo.

    In occasione dell'inaugurazione della Fondazione e della presentazione della Collezione Primavera 2015, sono stati proiettati tra gli ospiti alcuni ologrammi che all'unisono hanno recitato queste parole:

    L'inizio è un momento molto delicato... Giorno zero nel cuore del progetto, nome in codice di GEHRY014... Una nave circondata da un enorme bosco, una nave costruita con 3.600 pannelli di vetro e 15.000 tonnellate di acciaio, una nave che fa da incubatrice e accende le nostre menti creative... Oh, sì, ho dimenticato di dirvi che, oggi, 1° ottobre, la Maison LV desidera sperimentare la capacità di viaggiare verso qualsiasi luogo dell'universo senza compiere alcun movimento. Il viaggio comincia da qui.

    Nicolas Ghesquière Prêt-à-porter Sfilata di moda Video Ologramma
  • Dettagli dalla Sfilata Primavera 2015

    • Dettagli dalla Sfilata Primavera 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • Dettagli dalla Sfilata Primavera 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • Dettagli dalla Sfilata Primavera 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • Dettagli dalla Sfilata Primavera 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • Dettagli dalla Sfilata Primavera 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • Dettagli dalla Sfilata Primavera 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • Dettagli dalla Sfilata Primavera 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    Scopra i dettagli esclusivi della collezione Primavera 2015 di Nicolas Ghesquière, con gli occhi della prima fila.

    Il monologo di apertura della Sfilata Primavera 2015 assume il suo massimo significato osservando la diversità di questa straordinaria collezione. Dagli abiti di pizzo abbinati con collari clericali ai pantaloni di velluto tagliati, o attraverso tacchi architettonici a forma di fiore Louis Vuitton monogram, scopriamo un guardaroba dalla mentalità lungimirante.

    L'ambizione è evidente anche per le borse della stagione: una nuova borsa Monogram canvas in Red&Black lucido, alcune pelli bianche di coccodrillo, pelli di agnello malletage sempre abbinate a inserti metallici in palladio di ottone. Si nota anche il ritorno della Petite Malle, presente nella precedente collezione di Nicolas Ghesquière, adesso in pelle di alligatore rosso lucido.

    Photos Credits: Tamu McPherson / Louis Vuitton

    Nicolas Ghesquière Prêt-à-porter Sfilata di moda Pelletteria
  • I LOOK PRIMAVERA 2015

    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • I LOOK PRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    I look in evidenza della Sfilata Primavera 2015

    Strette silhouettes, tessuti ricamati, mini abiti abbinati a tacchi architettonici e naturalmente pelle.

    Nicolas Ghesquière Prêt-à-porter Sfilata di moda