• THE FIFA™ WORLD CUP FINAL

    THE FIFA™ WORLD CUP FINAL - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    Il trofeo fa il suo ingresso in campo nel baule ufficiale firmato Louis Vuitton, portato da Gisele Bündchen e dal campione del mondo Carles Puyol.

    La serata del 13 luglio, prima del calcio di inizio della finale 2014 tra Germania e Argentina, sotto lo sguardo vigile di 78˙000 spettatori, il trofeo della Coppa del Mondo FIFA™ è arrivato sul terreno di gioco dello Stadio Maracaña in Brasile, racchiuso in un baule Louis Vuitton commissionato per l'occasione.
    A portare il trofeo due star internazionali: Carles Puyol, rappresentante della Spagna, Campione del mondo nel 2010, e la top model brasiliana Gisele Bündchen, che sfoggiava un abito Louis Vuitton della Collezione Cruise 2015.
    Tra pochi giorni, il trofeo della Coppa del Mondo FIFA™ custodita nell'ufficiale baule Louis Vuitton lascerà il Brasile per approdare nel paese della nazionale campione del mondo.

    Monogram Eventi Fotografia Baule Savoir-Faire Exclusive
  • SECONDA CUSTODIA DELLACOPPA DEL MONDO PER LOUIS VUITTON

    La FIFA ha commissionato a Louis Vuitton, per la seconda volta, la creazione di un baule per trasportare la Coppa del Mondo 2014, il trofeo che tutti i giocatori desiderano sollevare al cielo.

    La custodia Louis Vuitton, apparsa su un campo di calcio per la prima volta nel 2010 in Sudafrica, è stata appositamente ideata per trasportare il famoso trofeo che verrà consegnato da Gisele Bündchen alla squadra vincente il 13 luglio presso lo stadio Maracanã di Rio de Janeiro.
    Realizzato a mano nello storico laboratorio di Louis Vuitton ad Asnières, aperto nel 1859, il baule creato su commissione è rivestito con l'iconica tela Monogram di Louis Vuitton ed è dotato della chiusura e degli angoli in ottone che costituiscono la firma della Maison.
    In questo film Gisele Bündchen rivelerà quali personalità apriranno la custodia realizzata su misura e consegneranno il trofeo in oro 18 carati ai vincitori.

    Monogram Eventi Video Baule Savoir-Faire Exclusive
  • UNA SERIE FOTOGRAFICA D'ECCELLENZA

    • UNA SERIE FOTOGRAFICA D'ECCELLENZA - Louis Vuitton Moda NEWS
    • UNA SERIE FOTOGRAFICA D'ECCELLENZA - Louis Vuitton Moda NEWS
    • UNA SERIE FOTOGRAFICA D'ECCELLENZA - Louis Vuitton Moda NEWS
    • UNA SERIE FOTOGRAFICA D'ECCELLENZA - Louis Vuitton Moda NEWS
    • UNA SERIE FOTOGRAFICA D'ECCELLENZA - Louis Vuitton Moda NEWS
    • UNA SERIE FOTOGRAFICA D'ECCELLENZA - Louis Vuitton Moda NEWS
    La campagna pubblicitaria per la collezione A/I 2014 di Louis Vuitton verrà svelata ad Agosto. Scopra « Series 1 » di Annie Leibovitz, Juergen Teller e Bruce Weber.

    Molto più di una campagna pubblicitaria dunque: i tre fotografi contemporanei indipendenti hanno, per la prima volta in assoluto, accettato che il loro lavoro venisse ripreso da un altro grande fotografo all'interno di quella straordinaria cornice che è l'immaginazione senza limiti.
    "Desideravo un racconto inedito da ognuno di questi fotografi, che ammiro moltissimo [...]. E volevo anche farli uscire dalla loro zona di comfort, allontanarli da ciò che già sappiamo di loro, vedere cosa avrebbero detto al mondo, e a me, su cos'è la moda oggi", spiega Nicolas Ghesquière.
    È possibile visionare più immagini e video sull'applicazione Louis Vuitton Pass (App Store e Google Play, per smartphone e tablet).


    Campagna pubblicitaria Prêt-à-porter Collaborazione Fotografia
  • DETTAGLI SULLA SFILATA UOMOPRIMAVERA 2015

    • DETTAGLI SULLA SFILATA UOMOPRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • DETTAGLI SULLA SFILATA UOMOPRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • DETTAGLI SULLA SFILATA UOMOPRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • DETTAGLI SULLA SFILATA UOMOPRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • DETTAGLI SULLA SFILATA UOMOPRIMAVERA 2015 - Louis Vuitton Moda NEWS
    Il Rajasthan, terra dei re nel nord-ovest dell'India, ha ispirato Louis Vuitton nell’esplorazione delle origini dell'abbigliamento maschile offrendo uno sguardo senza tempo sulla vera ricercatezza.

    "Mentre la collezione della scorsa stagione ruotava attorno all'idea di guardare la Terra dall'alto, questa volta il nostro sguardo è rivolto alle stelle", ha detto Kim Jones, Direttore artistico della linea Uomo.
    Da Jaipur a Ranthambore, Louis Vuitton ha rimescolato una visione dell'india contemporanea e di quella eterna in un affascinante mix di sofisticati tessuti ornati, elegante sartoria militare e uno stile sportivo pieno di stile.
    Rivedete la collezione e i contenuti aggiuntivi qui.

    Sfilata di moda Kim Jones Prêt-à-porter Live
  • IN SITU – 1: UNA PARETE BIANCA PER ANDREA BOWERS

    Il 4 giugno, l'Espace Culturel Louis Vuitton inaugurava IN SITU 1. Un progetto straordinario di « open studio » dove artisti internazionali realizzeranno le loro opere sotto gli occhi del pubblico.

    In occasione di questa prima edizione, i visitatori potranno assistere a tutte le fasi del processo creativo, dalla bozza iniziale all'opera finale, e approfittare della presenza dell'artista americana Andrea Bowers (foto in alto) fino a settembre 2014 per vivere un'esperienza davvero unica. La sua opera finale verrà esposta a Parigi dal 26 settembre 2014 al 4 gennaio 2015. Nel frattempo il programma proseguirà a Tokyo con l'artista sudcoreana Min-Jeong Seo e a Monaco con l'artista malesiana Simryn Gill.
    Queste tre artiste dovranno lavorare con una serie di media a partire, letteralmente, da una "pagina bianca" in ogni location, completamente libere di scegliere come abitare e trasformare ogni Espace.
    Iniziando letteralmente da una "pagina bianca" in ognuna delle città, i tre artisti saranno liberi di arricchire e trasformare l'Espace impiegando media differenti.
    "La grande passione per la creatività che da sempre anima Louis Vuitton si è tradotta nella possibilità per il pubblico di assistere alla realizzazione di nuove opere e condividere le emozioni suscitate dal processo creativo" ha dichiarato Michael Burke, Presidente e CEO di Louis Vuitton.
    Seguite Andrea Bowers e le sue performance creative qui.

    Espace culturel Mostra