• MEN'S CLUB

    French Art de Vivre "Louis Vuitton e Londra": la celebrazione del savoir-faire della Maison e il suo continuo spirito di innovazione.

    La sinergia tra Louis Vuitton e Londra inizia quando Georges Vuitton ha aperto il suo primo negozio nella capitale britannica il 1 marzo 1885, ed ora presenta una notevole collezione di bauli da archivio.

    Il Men's Club raggrupperà pezzi storici degli archivi insieme a collezioni attuali che celebrano l'arte britannica dello stile di vita e dell'intrattenimento. Creato nel leggendario atelier di Asnières in Francia, ogni baule Louis Vuitton prende forma in base ai sogni e ai desideri dei clienti di tutto il mondo.

    Vengono interpretati i classici passatempi sportivi britannici attraverso bauli magnifici, il tempo libero con i bauli da Dj e da casinò, mentre i porta champagne e vino celebrano l'arte culinaria.

    Rimanendo fedele allo spirito del suo fondatore, Louis Vuitton, che ha inventato un autentico "Art of Packing", il Men's Club onora anche una selezione di bauli da viaggio, tra mare, terra e aria.

    Baule Storia Tradizione
  • LA CAMPAGNA LOUIS VUITTON CRUISE 2019

    • LA CAMPAGNA LOUIS VUITTON CRUISE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • LA CAMPAGNA LOUIS VUITTON CRUISE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • LA CAMPAGNA LOUIS VUITTON CRUISE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • LA CAMPAGNA LOUIS VUITTON CRUISE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    • LA CAMPAGNA LOUIS VUITTON CRUISE 2019 - Louis Vuitton Moda NEWS
    L'ambassador della Maison Alicia Vikander fotografata da Craig McDean

    Un paradiso trovato sulla costa della Corsica. Il fotografo Craig McDean ha catturato l'immagine di Alicia Vikander mentre indossa la collezione Louis Vuitton Cruise 2019 sulla suggestiva costa dell'isola mediterranea. Compaiono due iconiche borse Louis Vuitton, Capucines e Twist, le sneakers Archlight con nuove finiture per la prossima stagione e una borsa della capsule collection frutto della collaborazione con la fashion editor Grace Coddington.

    La collezione Cruise 2019 sarà disponibile nei negozi Louis Vuitton dal 2 novembre.

    Cruise 2019 Campagna Nicolas Ghesquière Moda
  • LOUIS VUITTON CRUISE 2019

    Alicia Vikander per la campagna video Louis Vuitton Cruise 2019

    La collezione Cruise 2019 di Nicolas Ghesquière, presentata per la prima volta alla Fondation Maeght a Saint-Paul de Vence, è stata un vero e proprio omaggio allo spirito di originalità della famiglia dei collezionisti d'arte per cui viene celebrata. Ora, nella campagna pubblicitaria diretta da Ujin Lee, questo spirito è portato avanti dall'attrice svedese Alicia Vikander sullo splendido scenario della costa della Corsica, in Francia.

    La collezione sarà disponibile negli store Louis Vuitton dal 2 Novembre

    Cruise 2019 Prêt-à-porter Nicolas Ghesquière Campagna
  • LES PARFUMS LOUIS VUITTON ALLE GALERIES LAVAYETTE

    • LES PARFUMS LOUIS VUITTON AT GALERIES LAFAYETTE - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    • LES PARFUMS LOUIS VUITTON AT GALERIES LAFAYETTE - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    Dal 3 ottobre al 28 febbraio, Louis Vuitton aprirà un pop-up store presso le Galeries Lafayette Haussmann dedicato a Les Parfums Louis Vuitton.

    Anche quest'anno la Maison è stata invitata dalle Galeries Lafayette Haussmann a presentare la sua collezione Les Parfums Louis Vuitton in un speciale pop-up store.

    Lì, ci sarà la possibilità di scoprire l'intera collezione di fragranze femminili, tra cui Attrape-Rêves, l'ultima creazione del Maître Parfumeur Jacques Cavallier Belletrud. Una fragranza gioiosa che celebra il senso di meraviglia.

    Il negozio offrirà inoltre la collezione maschile. Cinque essenze che rendono omaggio ai viaggiatori in cerca della propria auto-rivelazione.

    Infine, la fragranza Ombre Nomade la catapulterà nelle profondità dei boschi più bui e preziosi.

    Numerosi inviti per esplorare i sensi, per viaggiare verso nuovi orizzonti.
    In questo pop-up store, è possibile personalizzare la bottiglia di profumo o la custodia da viaggio con le iniziali incise in una finitura dorata o tono su tono, lasciando un'impronta personale e indelebile.

    Louis Vuitton Paris Galeries Lafayette First floor, corbel arch E4 40, boulevard Haussmann 75 009 Paris

    Orari

    Scopra la collezione femminile

    Esplori l'universo maschile

    Ombre Nomade

    Louis Vuitton Fragrances Jacques Cavallier Belletrud Piccola pelletteria Personalization Perfume Bottle Engraving Hotstamping
  • EGON SCHIELE & JEAN-MICHEL BASQUIAT ALLA FONDATION LOUIS VUITTON

    • EGON SCHIELE & JEAN-MICHEL BASQUIAT ALLA FONDATION LOUIS VUITTON - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    • EGON SCHIELE & JEAN-MICHEL BASQUIAT ALLA FONDATION LOUIS VUITTON - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    • EGON SCHIELE & JEAN-MICHEL BASQUIAT ALLA FONDATION LOUIS VUITTON - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    • EGON SCHIELE & JEAN-MICHEL BASQUIAT ALLA FONDATION LOUIS VUITTON - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    • EGON SCHIELE & JEAN-MICHEL BASQUIAT ALLA FONDATION LOUIS VUITTON - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    Da un'estremità all'altra del XX secolo, da Vienna a New York, le vite e le opere di Egon Schiele e Jean-Michel Basquiat sono affascinanti per la loro fugacità e intensità.

    EGON SCHIELE
    Il lavoro di Egon Schiele è indissociabile dallo spirito viennese del primo Novecento. In pochi anni, il suo disegno emerse come una delle vette dell'espressionismo. La mostra riunisce circa 100 opere: disegni, gouaches e dipinti. Tra questi, "Self-Portrait with a Chinese Lantern" (1912), in prestito dal Leopold Museum (Vienna), "Pregnant Woman and Death" (1911), dalla galleria Národní (Polonia), "Portrait of the Artist’s Wife Seated, Holding Her Right Leg"(1917) dalla Morgan Library & Museum (New York),"Standing Nude with Blue Sheet"(1914) dal Germanisches Nationalmuseum, Norimberga,"Seated Male Nude "(1910) dalla Neue Galerie New York e "Self-Portrait" (1912) della National Gallery of Art di Washington.

    JEAN-MICHEL BASQUIAT
    Il lavoro di Jean-Michel Basquiat, uno dei pittori più significativi del XX secolo, si sviluppa su quattro livelli dell'edificio di Frank Gehry.

    La mostra ripercorre l'intera carriera del pittore, dal 1980 al 1988, concentrandosi su 120 lavori di definizione. Con Heads del 1981-1982, per la prima volta riuniti qui, e la presentazione di diverse collaborazioni tra Basquiat e Warhol, la mostra comprende opere inedite in Europa, opere essenziali come "Obnoxious Liberals" (1982), "In Italian" (1983), e "Riding with Death" (1988), così come i dipinti che raramente sono stati visti fin dalle loro prime presentazioni durante la vita dell'artista, come"Offensive Orange" (1982),"Untitled (Boxer)" (1982), e "Untitled (Yellow Tar and Feathers)" (1982).

    Dal 3 ottobre 2018 al 14 gennaio 2019

    Un biglietto per vivere due mostre

    Fondazione Louis Vuitton Mostra Schiele Basquiat