• I VIAGGI DI JACQUES CAVALLIER BELLETRUD

    Dai confini del mondo a Grasse, alla scoperta delle materie prime più lussuose della profumeria

    Nato a Grasse, culla della profumeria e della lavorazione della pelle, il Maître Parfumeur Jacques Cavallier Belletrud ha creato ognuna delle sue esclusive fragranze maschili nel suo atelier a Les Fontaines Parfumées.

    In questa tenuta provenzale, circondata da campi fioriti e agrumeti, Jacques Cavallier Belletrud compone e crea viaggi immobili pensati per prendere vita sulla superficie della pelle. Per fare ciò, attinge dalle materie prime più esclusive al mondo. Viaggia attraverso i cinque continenti alla ricerca di emozioni olfattive: conosce alla perfezione tutti i passaggi necessari per coltivare l'iris Pallida e il balsamo peruviano, la cui raccolta avviene in Salvador; ricerca la qualità degli agrumi con i coltivatori stessi in Calabria e acquista le fave di cacao più profumate della Costa d'Avorio, così come il gelsomino Sambac in Cina. 

    Tuttavia, una volta che gli ingredienti sono stati acquistati, è a Grasse - terra della sua infanzia - che inizia la loro metamorfosi. In questa cittadina, da una generazione all'altra, gli esperti dall'eccezionale savoir faire perfezionano e trasmettono le tecniche per trasformare al meglio le materie prime. Grazie al meticoloso rispetto di ciascun petalo, le infusioni risultano così fedeli alla pianta originale da poter già essere considerate profumi.

    Scopra la storia del Maître Parfumeur

    Da venerdì 29 Giugno presso le boutique di Milano Galleria e Milano Montenapoleone è stata pre-lanciata in esclusiva la nuova fragranza Ombre Nomade

    Scopra la collezione di profumi firmati Louis Vuitton.

    Les Parfums Louis Vuitton Jacques Cavallier Belletrud
  • LOUIS VUITTON TRAVEL BOOK "ROUTE 66"

    In questo Travel Book, l'artista di fumetti Thomas Ott, descrive la caduta di Route 66 nel suo stile. La fine del viaggio non può essere un lieto fine, solo un culdesac, un vicolo cieco.

    Nessuno tranne Thomas Ott, un vero fanatico del cinema nutrito con fumetti e romanzi, poteva correre con tanto fervore alla leggendaria Route 66 Americana. Da Chicago in Illinois a Santa Monica in California, ha percorsa quasi 4.500 chilometri in un periodo di tre settimane.

    "La Route 66 è un mondo dimenticato. Nessuno lo usa. I paesaggi sono spogli. Le città sono in rovina. Le strade sono vuote e silenziose. Queste sono città fantasma, congelate nel passato. Illustro questa America perduta lungo la strada. "          

    "Mentre l'orizzonte si allunga, il viaggiatore diventa inebriato dal movimento, dallo spazio e dalla libertà. "

    Thomas Ott, nato nel 1966 a Zurigo, è uno dei rari artisti di fumetti a lavorare in bianco e nero, una scelta potente che ha fatto oltre trent'anni fa. Con infinita pazienza, raschia via le superficie di scratchboard rivestite di India Ink con un coltello multiuso, i suoi segni di tratteggio scoprono il bianco sottostante per creare i contorni taglienti di un mondo che appartiene solo a lui.

    Scopra di più sulla collezione Travel Books

    Travel Books Illustrazione
  • SUPPORTI I MONDIALI FIFA WORLD CUP™ CON GLI STICKERS LOUIS VUITTON

    Louis Vuitton la invita a sostenere i Mondiali di calcio e diventare un vero e proprio "fair play" con una collezione di adesivi gratuiti Louis Vuitton x FIFA World Cup™

    Durante i Mondiali Fifa World Cup Russia™ sono disponibili adesivi animati dedicati al mondo del calcio direttamente  sul suo smartphone in modo da poterli inviare in un istante.

    Inoltre, Louis Vuitton è orgogliosa di celebrare lo sport e il calcio durante la competizione con tre progetti speciali: il nuovo baule FIFA World Cup™ Trophy, il baule Match Ball Collection ufficiale e una collezione di prodotti caratterizzati da una declinazione inedita della pelle Epi. 

    Scopra la collezione di borse iconiche come il borsone da viaggio Keepall, impossibile non innamorarsene!

    Scarichi gratuitamente gli stickers su iMessage cercando Louis Vuitton nell'AppStore

    Fifa Word Cup Russia™ Adesivi Football Soccer
  • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI

    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: GLI INVITATI - Louis Vuitton Moda NEWS
    Una panoramica delle personalità che hanno preso parte alla sfilata Louis Vuitton Primavera-Estate 2019 a Parigi.

    Considerando gli eventi chiave della Settimana della moda di Parigi, la sfilata Uomo di Louis Vuitton è sempre molto attesa. Questa volta più che mai visto l'arrivo del nuovo Direttore Artistico maschile, Virgil Abloh. Il 22 giugno, la fotografa Jackie Nickerson ha immortalato l'arrivo delle celebrità e degli ospiti della Maison, mentre entravano nel Domaine du Palais Royal.

    Tra le personalità presenti: Rihanna, Chadwick Boseman, Jing Boran, Kim Kardashian, Kanye West, Naomi Campbell, Bella Hadid, Rita Ora, Takanori Iwata, Swae Lee, Liu Haoran, Kylie Jenner, Dan Carter...

    Scopra la collezione di abbigliamento da uomo Louis Vuitton.

    Sfilata di moda Prêt-à-porter Virgil Abloh Fotografia
  • SFILATA UOMO PRIMAVERA-ESTATE 2019: UN ARCOBALENO

    Virgil Abloh ha portato un arcobaleno di ispirazione e creatività alla sua prima collezione Uomo per Louis Vuitton

    All'interno dei giardini del Domaine du Palais Royal, una passerella dei colori dell'arcobaleno annunciava la nuova visione di Virgil Abloh. Unendo la tradizione del viaggio e di lusso della Maison con un messaggio globale di positività, il Direttore Artistico prêt-à-porter maschile di Louis Vuitton ha proposto una collezione completa di silhouette, pelletteria e accessori contemporanei rivisitati. Dopo il total white dei look di apertura, la sfilata ha proseguito come una rappresentazione della luce rifratta attraverso un prisma, facendo esplodere uno spettro non solo di colori ma anche di creatività. 

    Costanti della collezione sono stati fitting ampi tra look da giorno e abbigliamento formale. Imbracature e gilet caratterizzati da numerose tasche ripresi dell'archivio della Maison incarnano l'idea di Abloh di "accessomorfosi" in base alla quale un accessorio diventa un indumento, evolvendo così la sua funzione. Le silhouettes streetwear hanno assunto nuove forme originali attraverso una variazione esatta del tre percento rispetto al loro essere originale. L'iconica Keepall è stata rivisitata dinamicamente in Monogram trasparenti e iridescenti, con catene, oppure in pelle bianca, rosso rubino e smeraldo.

    Mentre i modelli provenienti da tutto il mondo camminavano in passerella con le sneaker LV Skate, le derby formali con dettagli metallici LV e le sneakers vintage LV Runner, evocavano l'ideale di Abloh: "la strada di mattoni gialli" del Mago di Oz, il percorso di scoperta e fuga ultraterrena di Dorothy. Le scene del film appaiono integrate in maglieria ricamata e capispalla stampati, oltre al poncho in pelle argento finale con cerotti commemorativi di Louis Vuitton e del Mago di Oz. Questa è stata la storia di Abloh: un sogno reso reale e un futuro radioso.

    Instagram Stories

    Scopra la collezione di abbigliamento da uomo Louis Vuitton.

    Instagram Sfilata di moda Prêt-à-porter Palais Royal Virgil Abloh