• COLLEZIONE CARNET DE VOYAGE LOUIS VUITTON

    La collezione Carnet de Voyage di Louis Vuitton si arricchisce di nuove destinazioni: Hawaii, Messico e Tokyo. 

    Il 4 Maggio, Louis Vuitton ha aggiunto tre nuovi titoli alla collana intitolata "Carnet de voyage" in cui vengono presentati illustrazioni e schizzi di artisti provenienti da tutto il mondo.

    ll fumettista Esad Ribic offre una rappresentazione originale della realtà hawaiana in uno stile vivace e realistico. L'illustratore e pittore francese Nicolas de Crécy, invece, raffigura il Messico come una poetica terra barocca. Infine, il pionieristico collettivo tedesco eBoy utilizza la pixel art per entrare nel cuore e nell'anima della città di Tokyo. Le mostre di questi originali disegni coincideranno con la data di lancio dei volumi in anteprima mondiale.

    I "Carnet de voyage" Louis Vuitton offrono una originale visione contemporanea del viaggio, reale e virtuale, regalando nuovi stimoli intellettuali e momenti di grande intensità. Le illustrazioni firmate da artisti famosi ed emergenti hanno lo scopo di raccontare la storia delle città e dei Paesi che hanno visitato. Esse raffigurano le diverse architetture di ciascun posto e la loro speciale luce, ma narrano anche i giorni già trascorsi e le storie dei suoi abitanti. 

    Per ciascun titolo, una copia numerata e autografata dall'artista in edizione limitata sarà disponibile nelle boutique Louis Vuitton selezionate. Scopra l'intera collezione di Travel Books Louis Vuitton.

    Illustrazione Libri
  • JEFF KOONS X LOUIS VUITTON

    Jeff Koons, l’ultimo artista in ordine di tempo a collaborare con Louis Vuitton, crea borse inedite ispirate alle opere “Gazing Ball Paintings”.
  • SFILATA CRUISE 2018: IL MUSEO MIHO

    Louis Vuitton presenta la collezione Cruise al museo Miho, ubicato nella zona est di Kyoto. 

    Domenica 14 Maggio, Louis Vuitton atterrerà nella città di Kyoto, in Giappone, per presentare la collezione Cruise.
    Quello del viaggio e della scoperta di paesaggi e capolavori di arte e architettura rimangono due concetti intrinsecamente connessi con l'universo Louis Vuitton. In linea con le tradizioni tipiche della Maison, la sfilata Cruise si terrà presso il museo Miho, un vero e proprio tempio spirituale realizzato dal celebre architetto I.M. Pei, il quale realizzò il Grand Louvre di Parigi e le sue piramidi. 

    Inaugurato nel 1997, il museo Miho, ispirato al Shangri-la, fu pensato per essere un vero e proprio paradiso terrestre. Questa squisita bellezza, persa in una valle nascosta, si rivela attraverso un tunnel in metallo e un ponte sospeso al di sopra di un burrone. La singolare struttura, immersa in una foresta di grattacieli,  è diventata la dimora di oltre migliaia di opere d'arte in cui l'esotismo si fonde con la modernità.

    Per la prima volta, il museo ospiterà una sfilata di moda.

    "Questo luogo mi ha ispirato fin da subito" racconta Nicolas Ghesquière, Direttore Artistico della collezione Donna Louis Vuitton. "Dopo il deserto e Palm Spring, l'oceano e Rio, volevo mostrare agli spettatori un nuovo paesaggio e invitar loro ad immergersi in un mare di verde.  Attraverso il museo Miho di I.M. Pei prosegue il viaggio tra le bellezze architettoniche con cui la Maison Louis Vuitton si identifica. In occasione della sfilata Cruise 2018 saremo, dunque, trasportati all'interno di una fitta rete nata dall'intreccio di meraviglie naturali e nuove visioni architettoniche.
    Domenica 14 Maggio, Louis Vuitton La invita a guardare in diretta la sfilata Cruise su louisvuitton.com.
    Segua #LVCRUISE sul profilo Instagram ufficiale Louis Vuitton.  

    Instagram Sfilata di moda Prêt-à-porter Cruise Nicolas Ghesquière
  • ARTE/AFRICA, LE NOUVEL ATELIER PRESSO LA FONDAZIONE LOUIS VUITTON

    ARTE/AFRICA, LE NOUVEL ATELIER PRESSO LA FONDAZIONE LOUIS VUITTON - Louis Vuitton Arte & Viaggio NEWS
    Dal 26 Aprile al 28 Agosto 2017, la Fondazione Louis Vuitton ospiterà Arte/Africa, le Nouvel Atelier. 

    Arte/Africa, le nouvel atelier accoglierà due nuove esposizioni che si aggiungono alla della collezione permanente.
    I. "Les Initiés", che include una ampia scelta di capolavori, realizzati tra il 1989 e il 2009, e appartenenti alla collezione di arte africana firmata da Jean Pigozzi, viene esposta per la prima volta a Parigi;
    II. "Être là", il Sudafrica, scena artistica contemporanea;
    III. Afrique: una collezione di opere appartenenti alla Fondazione Louis Vuitton

    Tra gli artisti in mostra:
    Frédéric Bruly Bouabré, Seni Awa Camara, Calixte Dakpogan, John Goba, Romuald Hazoumé, Seydou Keita, Bodys Isek Kingelez, Abu Bakarr Mansaray, Moké, Rigobert Nimi, J.D. ‘Okhai Ojeikere, Chéri Samba, Malick Sidibé, Pascale Marthine Tayou et Barthelemy Toguo, David Goldblatt, William Kentridge, Jane Alexander, David Koloane, Sue Williamson, Zanele Muholi, Moshekwa Langa, Jody Brand, Kidzanai Chiurai, Lawrence Lemaoana, Nicholas Hlobo, Athi-Patra Ruga, Thenjiwe Niki Nkosi, Bogosi Sekhukhuni, Buhlebezwe Siwani et Kemang Wa Lehulere.

    Fondazione Louis Vuitton
    Arte/Africa, le nouvel atelier
    8, avenue du Mahatma Gandhi, Paris XVI
    Dal 26 aprile al 28 agosto 2017

    Per maggiori informazioni sulla mostra, clicchi qui

    Esplore l'universo di Louis Vuitton donna

    Esplore l'universo di Louis Vuitton uomo

    Mostra Fondazione Louis Vuitton
  • MASTERS: LE INTERVISTE AGLI INVITATI

    Nella giornata di ieri, 11 Aprile 2017, Louis Vuitton ha svelato al museo Louvre di Parigi una collezione di borse e accessori, realizzata in collaborazione con Jeff Koons.

    La collaborazione è stata celebrata con una cena speciale che ha avuto luogo nella Salle des Etats, accanto alla celebre Monna Lisa, ospitata da Bernard Arnault, Presidente e CEO di LVMH e Jean-Luc Martinez, Presidente e Direttore del Museo Louvre e in presenza dell’artista. Hanno partecipato all'evento Cate Blanchett, Jennifer Aniston, Justin Theroux, Michelle Williams, Jennifer Connelly, Catherine Deneuve, Léa Seydoux, Miranda Kerr e Evan Spiegel, Adèle Exarchopoulos, Natalia Vodianova, Chloë Sevigny, Doona Bae, Rila Fukushima, Fan Bing Bing, tra gli altri ospiti del mondo dell’arte.

    Esplori la collezione cliccando qui

    Jeff Koons Collaborazione Artisti Arte