• QIYANA IN LOUIS VUITTON DI NICHOLAS GHESQUIÈRE

    Il direttore artistico della linea donna di Louis Vuitton ha progettato una nuova veste di prestigio per la campionessa di League of Legends Qiyana.

    Qiyana, l'imperatrice degli elementi, è una delle campionesse dell'eSport multiplayer più famoso al mondo, League of Legends. In concomitanza con l'edizione 2019 del campionato mondiale League of Legends a Parigi, la nuova "skin" di prestigio incorpora elementi distintivi delle collezioni di Nicolas Ghesquière come la borsa Dauphine e gli stivali Laureate Desert. Anche la lama ad anello e gli ornamenti di Qiyana sono stati reinterpretati con l'emblematico monogramma.

    Louis Vuitton presenterà anche una capsule collection disegnata da Nicolas Ghesquière prossimamente...

    Esports Partnerships Collaborazione Nicolas Ghesquière
  • BAULE LOUIS VUITTON DEL SUMMONER'S CUP

    Louis Vuitton ha creato un baule unico e innovativo per il Trofeo League of Legends World Championship, che verrà assegnato quest'anno a Parigi.

    La Maison ha una lunga storia nella creazione di bauli su misura per i trofei sportivi più ambiti al mondo, tra cui FIFA World CupTM, Rugby World Cup, America’s Cup, Roland Garros, and Davis Cup. Il baule della Summoner's Cup è il primo del suo genere per un campionato di eSports e presenterà sia il tradizionale savoir-faire di Louis Vuitton che elementi all'avanguardia di alta tecnologia ispirati all'universo di League of Legends.

    Il baule verrà svelato il 10 novembre 2019 a Parigi durante la cerimonia di apertura dei campionati mondiali di League of Legends e fa parte della collaborazione senza precedenti di quest'anno tra Louis Vuitton e Riot Games.

    Esports Partnerships Collaborazione
  • TRIBUTO A PATRICK-LOUIS VUITTON

    E' con profonda commozione e tristezza che annunciamo la scomparsa di Patrick-Louis Vuitton.

    Vogliamo condividere un messaggio di Michael Burke: "Questa mattina siamo tutti uniti nello stesso cordoglio. Patrick-Louis fu una figura emblematica della famiglia Vuitton e della nostra Maison. I miei pensieri si rivolgono alla sua famiglia e ai suoi amici, in particolare ai suoi figli Pierre-Louis e Benoît-Louis, che lavorano al nostro fianco, così come ai suoi nipoti. A nome di tutti i dipendenti, siamo loro vicini."

    Patrick-Louis ha seguito la tradizione di famiglia entrando a lavorare nella Maison nel 1973 come artigiano. Dopo una vita spesa a lavorare per l'eccellenza e la creatività, ha acquisito una perfetta competenza del nostro savoir-faire, inventando e producendo centinaia di bauli esclusivi che portano con sè la nostra eredità dell'Arte del Viaggio. Patrick-Louis possedeva un animo moderno e avanguardista, insieme ad una "personalità allo stesso tempo dura e temperata" una citazione che amava usare spesso per definirsi. Sapeva sempre come alimentare l'eredità della Maison e immaginare il futuro. Una delle sue espressioni preferite era "il savoir-fare può esistere solo se può essere trasmesso". Patrick-Louis mancherà terribilmente a tutti, specialmente ad Asnières, l'atelier degli ordini esclusivi, dove le emozioni del team che lavorava a stretto contatto con lui sono profondamente sentite.

    Patrick-Louis Vuitton Tributo
  • LA CELEBRAZIONE DEL SAVOIR FAIRE A MILANO

    • LA CELEBRAZIONE DEL SAVOIR FAIRE A MILANO - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    • LA CELEBRAZIONE DEL SAVOIR FAIRE A MILANO - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    • LA CELEBRAZIONE DEL SAVOIR FAIRE A MILANO - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    • LA CELEBRAZIONE DEL SAVOIR FAIRE A MILANO - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    • LA CELEBRAZIONE DEL SAVOIR FAIRE A MILANO - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    In occasione dell'evento Savoir Faire organizzato da Louis Vuitton, alcuni artigiani della Maison sono stati invitati per mostrare e condividere le loro abilità. 

    Il rinomato Savoir-Faire dell'atelier ad Asnières di Louis Vuitton è in mostra attualmente a  Milano. Uno dei migliori artigiani della Maison ha portato con sè la sua vasta esperienza e precisione nella lavorazione di articoli eccezionali, mostrando il connubio tra tradizione e innovazione che caratterizza Louis Vuitton fin dalle sue origini nel 1854.

    Un altro esempio dell'unione tra personalizzazione e innovazione è una piramide composta da quattro bauli arricchiti dall'arte di Flavio Carbonaro, un pittore italiano famoso per i suoi dipinti pop art. Questa creazione unica nel suo genere sottolinea il profondo rapporto del brand con la città di Milano, dove Louis Vuitton ha aperto il suo primo flagship store nel 1984.

    SAVOIR FAIRE MILANO

    Dal 19 Settembre al 29 Settembre 2019
    Dal Lunedì alla Domenica, ore 10:00 - 20:00

    Palazzo Clerici
    Via Clerici, 5
    Milano, Italia

    Presentazione solo su appuntamento.

    La preghiamo di contattare il Servizio Clienti per maggiori informazioni.

    Contatti il Servizio Clienti
    Visiti la boutique Louis Vuitton Milano Galleria
    Scopra la collezione Objets Nomades

    Eventi Milano Savoir-Faire Objets Nomades Petits Nomades Arredamento
  • PRODOTTI IN ESCLUSIVA ALL'EVENTO SAVOIR FAIRE MILANO

    • PRODOTTI IN ESCLUSIVA ALL'EVENTO SAVOIR FAIRE MILANO - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    • PRODOTTI IN ESCLUSIVA ALL'EVENTO SAVOIR FAIRE MILANO - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    • PRODOTTI IN ESCLUSIVA ALL'EVENTO SAVOIR FAIRE MILANO - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    • PRODOTTI IN ESCLUSIVA ALL'EVENTO SAVOIR FAIRE MILANO - Louis Vuitton Tradizione NEWS
    La selezione di eccezionali bauli rigidi e borse in pellami esotici esposta durante l'evento Savoir Faire a Milano include anche prodotti mai visti prima.

    Lo storico atelier di Asnières in Francia, dove ogni anno vengono prodotti artigianalmente cinquecento prodotti, rappresenta dal 1859 il cuore pulsante della Maison per la realizzazione dei bauli rigidi.  A Milano, oltre a bauli iconici come il baule-armadio, viene presentata una selezione di prodotti nuovi e mai visti prima come il Malle DJ, un baule beauty case e uno da picnic, simbolo delle magnifiche creazioni realizzate su misura per gli ordini speciali dei clienti Louis Vuitton. Inoltre, in occasione dell'evento Savoir Faire a Milano, sarà presente un pittore per far scoprire l'arte della pittura sui bauli e le diverse opzioni di personalizzazione che i clienti possono scegliere.

    Oltre ad esclusivi bauli rigidi, Louis Vuitton rivelerà durante Savoir Faire una selezione di eccezionali borse in pelle di coccodrillo, emblema del connubio tra lusso e nuove tecniche di lavorazione all'avanguardia utilizzate negli atelier della Maison. La lavorazione della pelle di coccodrillo consente al leggendario savoir-faire di Louis Vuitton di dar vita a prodotti non solo sofisticati, ma anche moderni e senza tempo. In esposizione durante Savoir Faire vi sono anche le varie versioni, in pelle di coccodrillo, di iconiche borse della Maison come Capucines, Cannes, Dauphine Mini, Twist Mini e City Steamer Mini, nonché una selezione di prodotti in pelle esotica per uomo.

    SAVOIR FAIRE MILANO

    Dal 19 Settembre al 29 Settembre 2019
    Dal Lunedì alla Domenica, ore 10:00 - 20:00

    Palazzo Clerici
    Via Clerici, 5
    Milano, Italia

    Presentazione solo su appuntamento.

    La preghiamo di contattare il Servizio Clienti per maggiori informazioni.

    Contatti il Servizio Clienti

     

    Visiti la boutique Louis Vuitton Milano Galleria

     

    Scopra la collezione di Bauli

     

    Scopra la Collezione di borse in pellami esotici

    Baule Borse Esotiche Savoir-Faire Milano