Inizi il ora suo Shopping per le Feste! Su tutti gli articoli acquistati dal 22 Ottobre la possibilità di cambio o reso è estesa fino al 31 Gennaio 2021.
Le nostre Boutique di Milano e Torino sono nuovamente aperte al pubblico. Continuiamo ad offrire appuntamenti online e consulenze a distanza. Prenoti ora.
Sostenibilità 12/09

Impegnarsi nella Creatività Circolare

I prodotti Louis Vuitton sono progettati per durare. In ogni fase del processo creativo, analizziamo l'impatto ambientale delle nostre creazioni durante tutto il loro ciclo di vita: preserviamo il capitale naturale utilizzando meno risorse grezze, troviamo soluzioni più efficienti per quelle che utilizziamo, e ci sforziamo costantemente di consumare meno e meno energia per creare i nostri prodotti.

I nostri impegni

100% dei prodotti deve essere conforme a un processo di eco-design entro il 2025

100% dei materiali per eventi e vetrine riutilizzati o riciclati entro il 2025

Progettazione ecologica dei nostri prodotti

Immaginiamo circolarità creative e innovative per estendere ulteriormente la sostenibilità dei nostri prodotti.

Ridurre l'utilizzo di materie prime:

Prototipazione 3D: tutte le fasi della prototipazione sono state ripensate per ridurre gli avanzi, dalla scansione dei modelli alla stampa 3D. Grazie a questa tecnologia innovativa e versatile, è possibile effettuare regolazioni o variazioni di colore in tempo reale, ampliando le possibilità creative ed eliminando gli sprechi di materiale.

Riutilizzo dei materiali:

L'ottimizzazione dell'uso delle nostre materie prime è una delle nostre preoccupazioni principali. Nel 2018, Louis Vuitton ha avviato il progetto Cuirs Patrimoine (Heritage Leathers) per evidenziare le pelli inutilizzate.
Attraverso questa iniziativa, i nostri team sono incoraggiati a utilizzare l'inventario di pelli esistente della Maison nelle collezioni future.
Nel 2020 abbiamo allestito uno showroom per aumentare internamente la consapevolezza di queste pelli esistenti: l'evento ha portato a raddoppiare il tasso di pelli riutilizzate e a stabilirne l'uso sistematico da parte dei nostri team creativi.
Come esempio concreto, 9.000 metri quadrati di Heritage Leathers inutilizzati sono stati selezionati da Visual Image Studio per realizzare le vetrine dei negozi dell'estate 2019.
Per queste vetrine, sono stati prodotti 7.500 pezzi di pelle riciclata, che rappresentano circa 130.000 strisce sottili di pelle.

Upcycling dei nostri prodotti:

L'upcycling è l'arte di trasformare un prodotto non più in uso in un prodotto completamente nuovo con un valore estetico o funzionale accresciuto.
Lanciata nel 2019, la collezione Be Mindful di Louis Vuitton è la nostra prima collezione riciclata.
La collezione Be Mindful dona alle sciarpe di seta una seconda vita come nuovi accessori o gioielli.
La collezione Be Mindful vede le sciarpe di seta delle collezioni precedenti rivisitate e dona loro una seconda vita valorizzando uno scialle o una sciarpa attraverso nuove frange o diventando bracciali, orecchini e altri accessori.

Riciclare i nostri materiali:

Assumiamo continuamente nuovi progetti per ridurre i nostri rifiuti residui e dare una seconda vita agli avanzi di produzione.
Ad esempio, gli scarti di pelle vengono riciclati in rinforzi per le nostre borse o mescolati con carta per creare nuovi materiali, come nel caso del Papier Cuir delle nostre shopping bag per eventi speciali.
Siamo costantemente alla ricerca di nuovi modi per riutilizzare e riciclare i nostri materiali al fine di ottimizzare l'uso delle nostre materie prime. Ricerchiamo i migliori canali finali di utilizzo esterni come la donazione di materiali avanzati a enti di beneficenza o istituzioni mediche, promuovendo anche il riciclaggio di materiali tessili o metallici avanzati per scopi industriali.

Realizzare i nostri prodotti per durare

Il nostro Servizio Clienti di Assistenza & Riparazione:

I laboratori di Assistenza & Riparazione in tutto il mondo garantiscono che tutti i prodotti Louis Vuitton possano durare una vita e persino essere trasmessi di generazione in generazione. La possibilità di riparazioni future per prolungare la durata di vita di un articolo viene considerata sin dal primo passaggio di progettazione. A tal fine i laboratori anticipano la necessità di preservare i pezzi di ricambio che, quando necessario, vengono utilizzati con cura per riparare gli articoli senza l'utilizzo di nuovi materiali, riducendo così la necessità di ulteriori materie prime.

Le nostre bottiglie di profumo ricaricabili: personalizzabili mediante incisione, tutti i profumi Louis Vuitton sono disponibili in una bottiglia unica che può essere ricaricata nei nostri negozi grazie a un sistema proprietario di fontane di fragranze innovative. Questa iniziativa non solo ci consente di aumentare la durata di una singola bottiglia di profumo, ma rende anche omaggio alle Fontaines Parfumées, lo storico laboratorio di Grasse di Louis Vuitton. Il nostro approccio all'eco-design parte dalla fase di progettazione dando forma ad un unico stampo industriale per tutte le nostre bottiglie, permettendo così di ottimizzare l'utilizzo delle materie prime regolando gli strumenti ed i processi produttivi.

Progettazione ecologica dei nostri Eventi e Vetrine

Miriamo costantemente a ridurre l'impatto ambientale delle nostre sfilate, mostre e vetrine durante tutto il loro ciclo di vita.

Ridurre l'utilizzo di materie prime

Louis Vuitton adotta un approccio di eco-design per ridurre l'impatto delle nostre vetrine sulla biodiversità.

Ad esempio, le vetrine dell'estate 2020 con un banco di pesci sono state realizzate con plastica riciclata, compresi detriti marini riciclati.
La sfilata di moda Louis Vuitton Uomo Primavera-Estate 2020 si è svolta a Place Dauphine, Parigi, senza necessità di ulteriori costruzioni strutturali. Di conseguenza, lo spettacolo non ha generato rifiuti strutturali. I pochi elementi del set come tavoli e sedie venivano affittati o, se acquistati, venivano successivamente donati a partner artistici o culturali a Parigi.

Ottimizzazione della fine dell'uso dei materiali

Le nostre prestazioni complessive

dei materiali utilizzati per i nostri principali eventi e installazioni nel 2019 sono stati riutilizzati o riciclati.

Riutilizzo

degli elementi della sfilata Donna Primavera-Estate 2019 ambientata a Parigi sono stati donati a varie istituzioni culturali per essere riutilizzati tra cui la struttura, le sedute, l'illuminazione e il plexiglass.

Donazioni

del set della nostra mostra Time Capsule 2019 in Messico è stato dato a due enti di beneficenza locali, un orfanotrofio di 60 ragazze e un'organizzazione che aiuta lo sviluppo delle comunità indigene a Oaxaca, in Messico.

Riciclo

dei materiali come legno, metallo, moquette o vetro, utilizzati nella costruzione della mostra "Volez, Voguez, Voyagez" 2018-2019 a Shanghai sono stati infine riciclati grazie ai nostri partner e ai team locali.

Legga di più