Bauletto LV

La Borsa Speedy, più comunemente conosciuta come bauletto, nasce negli anni '30 ed è destinata a diventare una vera e propria it-bag, l'oggetto del desiderio femminile di tutto il mondo. Nonostante esistano diverse misure e materiali di questo modello iconico, la versione in Monogram rimane la più amata di sempre, forse complice una giovane Audrey Hepbourn che ne ordinò una personalizzata alla Maison.

Inizialmente è stata ideata come versione ridotta del borsone Keepall con cui Louis Vuitton sbarca nel mondo della valigeria. Il nome Speedy intendeva sottolineare il nuovo modo di viaggiare della società, sempre più veloce e orientato verso il futuro e l'innovazione.